i giorni della lacrimazione - Lacrimedamore

" Se non puoi essere una stella nel cielo, sii almeno una stella nella tua casa"
PRIMO PIANO
PERCORSI
MUSICALS
SANTUARIO
Vai ai contenuti

67° ANNIVERSARIO DELLA LACRIMAZIONE
DI MARIA A SIRACUSA - Le SS.Messe delle ore 19,00 verranno celebrate sul sagrato della Cripta.

I giorni della Lacrimazione saranno celebrati sul solco delle quattro nuove invocazioni da poco introdotte nelle Litanie Lauretane: Maria SS.ma “Salute degli Infermi”, “Madre della Misericordia”, “Madre della Speranza” e “Soccorso dei Migranti”.


Mercoledì 29 agosto, primo giorno della Lacrimazione, presiederà la Santa Messa S.E. Mons. Rosario Gisana, Vescovo di Piazza Armerina. Saranno presenti gli ammalati, l’Unitalsi, il Movimento Apostolico Ciechi, i Gruppi di Volontariato, i Ministri Straordinari della Santa Comunione e i gruppi della Pastorale della Salute. Durante la Celebrazione sarà offerto il servizio di interpretariato LIS, che permetterà la partecipazione della Comunità Sorda.

Giovedì 30, presiederà la Santa Messa delle ore 19,00 S.E. Mons. Salvatore Pappalardo, Arcivescovo di Siracusa

Venerdì 31,
trasmissione in diretta nazionale su Radio Maria, dall' oratorio: ore 7,30 Santo Rosario – ore 8 Santa Messa.
il 31 agosto, presiederà la Santa Messa delle ore 19,00. S.E. Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo di Palermo

Sabato 1 settembre, Sua Em.za il Signor Cardinale Francesco Montenegro, Arcivescovo di Agrigento, presiederà il Solenne Pontificale al quale parteciperanno gli Ecc.mi Arcivescovi e Vescovi della Sicilia, i Sacerdoti, i Religiosi, le Religiose e i Diaconi. Al termine della Celebrazione, l’Arcivescovo Metropolita di Siracusa, Sua Ecc.za Mons. Salvatore Pappalardo, affiderà l’Arcidiocesi Siracusana al Cuore Immacolato e Addolorato di Maria.

Torna ai contenuti